01 ottobre 2018

Contrasto alla delocalizzazione produttiva

Delocalizzazione produttiva – Misure di contrasto

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha pubblicato, sulla Gazzetta Ufficiale n. 227 del 29 settembre 2018, il Decreto 7 maggio 2018 con interventi di sostegno agli investimenti e all’occupazione volti a contrastare fenomeni di cessazione delle attività o di delocalizzazione produttiva.

Al fine di contrastare gli effetti economici e sociali legati alla cessazione, da parte di grandi imprese, dell’attività sul territorio nazionale, anche in connessione a scelte di delocalizzazione produttiva in altri Paesi e di rilanciare le medesime attività, anche mediante processi di conversione o riqualificazione produttiva, sono assegnati all’Agenzia 200 milioni di euro per un apposito Fondo, denominato «Italia Venture III».

Il neo costituito Fondo potrà investire per sostenere progetti di rilancio di attività, del loro ricollocamento sul  mercato e del mantenimento dei livelli occupazionali preesistenti, nelle imprese e complessi industriali interessati da crisi finanziarie e  produttive, anche in conseguenza di cessazione delle attività e/o di delocalizzazione produttiva in altri Paesi:

– di grandi dimensioni (cioè, con un organico pari almeno a 250 dipendenti);

– che operano nel  settore  manifatturiero  o  in servizi  ad  esso collegati.

Per consultare il decreto, clicca qui:

http://www.gazzettaufficiale.it/atto/serie_generale/caricaDettaglioAtto/originario?atto.dataPubblicazioneGazzetta=2018-09-29&atto.codiceRedazionale=18A06202&elenco30giorni=false