Giurisprudenza

Sentenze diritto del lavoro

Riporta le motivazioni di sentenze, in materia di lavoro, all’interno delle quali sono espressi principi e orientamenti giurisprudenziali che risultano di interesse sia in termini generali sia su specifici argomenti o istituti del diritto del lavoro.

La maggior parte delle sentenze riportate sono state emanate in cause seguite dallo Studio Legale Goffredo, ma in alcuni casi vengono riprodotte pronunzie della Suprema Corte di Cassazione ed anche di giudici di merito, perché assumono particolare rilevanza o possono rappresentare il riferimento di orientamenti giurisprudenziali consolidati o di specifico interesse aziendale.

Contenuti recenti

  • Giusta causa-prosecuzione del rapporto – incompatibilità
    Il licenziamento per giusta causa presuppone un evento “che non consente la prosecuzione, anche provvisoria, del rapporto” come previsto dall’articolo 2119 codice civile. La Cassazione con sentenza 14787/2019 ha espresso il concetto secondo cui è incompatibile con la sussistenza di una giusta causa di recesso il fatto che il lavoratore, sottoposto a procedimento disciplinare e Leggi tutto......
  • Cambio d’appalto-licenziamento per cessazione -assunzione nell’impresa subentrante
    La Corte d’Appello di Milano , con sentenza 72/2019 , ha confermato il principio secondo cui il lavoratore licenziato da una società perché il contratto d’appalto era stato ceduto ad altra società ha facoltà di impugnare detto licenziamento anche ove agisca per accertare il suo diritto al passaggio alle dipendenze dell’impresa subentrante nell’appalto ed anzi Leggi tutto......
  • Cessione pacchetto azionario- trasferimento d’azienda
    La Suprema Corte è costante nell’escludere che il trasferimento di una partecipazione societaria di maggioranza costituisca un’ipotesi di trasferimento d’azienda. Per leggere integralmente la sentenza: Cassazione 10861-2019  ...
  • Controlli sui lavoratori- utilizzo di agenzie investigative
    L’ordinanza della Cass. n. 4670/2019 riconosce la facoltà per il datore dell’utilizzo di agenzie investigative per effettuare controlli per l’uso improprio dei permessi. Per  leggere la sentenza integrale clicca qui:   ordinanza-n.-4670-del-2019  ...
  • Controlli sui lavoratori-utilizzo di agenzie investigative
    La facoltà datoriale di effettuare controlli per l’uso improprio di permessi è stata riconosciuta lecita da Cass. Sez. Lavoro con Sentenza 18 febbraio 2019 n. 4670. La possibilità, per il datore di lavoro, di effettuare tramite agenzia investigativa controlli finalizzati all’accertamento dell’uso improprio dei permessi ex articolo 33 legge 104/1992 da parte di un dipendente Leggi tutto......
Vedi Argomenti