05 giugno 2018

Incremento occupazionale e fruizione degli incentivi

Incentivi per assunzioni di lavoratori somministrati

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, con risposta ad interpello n. 3 del 29 maggio 2018, ha affermato, confermando la posizione già assunta con  risposta ad interpello n. 23/2016, che, in caso di assunzione di un lavoratore in somministrazione, la condizione dell’incremento occupazionale netto sulla media dei lavoratori occupati nei dodici mesi precedenti, al fine di ottenere i benefici economici legati all’assunzione e sempre che ricorrano i requisiti stabiliti dalle specifiche normative per la fruibilità degli incentivi è riferita all’impresa utilizzatrice.

Per consultare la risposta ad interpello, clicca qui:

http://www.lavoro.gov.it/documenti-e-norme/interpelli/Documents/interpello-dlgs-124-04-n-3-2018.pdf