26 luglio 2018

Premio di risultato e Welfare – Circolare Confindustria

L’Agenzia delle Entrate, con circolare n. 5/E/2018, ha illustrato il contenuto delle disposizioni introdotte nel 2017 e nel 2018 sulla detassazione e sul welfare aziendale per i premi di risultato, confermando in gran parte quanto già illustrato con sua precedente circolare n. 28/E/2016 ed evidenziando in particolare che la tassazione agevolata è limitata ai premi di risultato corrisposti ai lavoratori del settore privato che nell’anno precedente a quello di percezione del premio siano stati titolari di redditi di lavoro dipendente per un importo non superiore ad euro 50.000.

Il 18 luglio scorso La Confindustria ha pubblicato un suo documento con alcune prime osservazioni in merito alla suddetta circolare n. 5/E/2018 dell’Agenzia delle Entrate.

Per consultare la circolare 5/E/2018 clicca qui:

https://www.agenziaentrate.gov.it/wps/file/nsilib/nsi/normativa+e+prassi/circolari/archivio+circolari/circolari+2018/marzo+2018/circolare+n+5+del+29+03+2018/Circolare+_5_29032018.pdf

Per consultare la circolare 28/E/2016 clicca qui:

http://www.lavoro.gov.it/notizie/Documents/AE-circ-28-2016-Detassazione.pdf

Per consultare il documento di Confindustria, clicca qui:

http://www.adlabor.it/wp-content/uploads/2018/07/Confindustria-PDR-e-Welfare-18-7-2018.pdf