24 Luglio 2014

Assunzioni agevolate di lavoratrici – Stop ai benefici

L’Inps, con il messaggio n. 6235 del 23 luglio 2014 comunica che, a decorrere dal 1° luglio 2014, non è piè possibile riconoscere i benefici previsti per l’assunzione di donne di qualsiasi età residenti in aree svantaggiate e prive di un impiego regolarmente retribuito da almeno sei mesi, in quanto la normativa che li prevedeva, originariamente valida fino al 31 dicembre 2013 e poi prorogata fino al 30 giugno 2014, non è stata rinnovata.

Per consultare il messaggio clicca qui