03 Aprile 2008

Co.co.pro. – Stabilizzazione

Con circolare nr. 8/2008 il Ministero del lavoro ha fornito ulteriori chiarimenti sulla procedura, prevista dall’art. 1 co. 1202 L. 296/06, per latrasformazione dei rapporti di collaborazione in rapporti di lavoro subordinato.

In particolare, il Ministero ha chiarito che non è possibile trasformare i rapporti di collaborazione che siano già stati ricondotti, a seguito di provvedimenti ispettivi o giudiziari, ad una tipologia contrattuale di natura subordinata.

La procedura di stabilizzazione potrà, invece, essere attivata per i rapporti di collaborazionecontestati in sede ispettiva o giudiziaria purché sia ancora pendente la procedura al momento della domanda.

Il Ministero ha, inoltre, evidenziato che è possibile convertire la collaborazione anche in un rapporto di lavoro a tempo determinato, purché di durata non inferiore a 24 mesi e che la procedura di stabilizzazione dovrà essere attivata entro il prossimo 30 settembre 2008.