19 Ottobre 2021

COVID-19 – indennità per alcune categorie di lavoratori | Adlabor

L’INPS, con il messaggio n. 3530 del 18 ottobre 2021 (che fa seguito alla circolare n. 90 del 29 giugno 2021, alla quale rinvia per l’individuazione dei requisiti normativi previsti per le singole categorie di lavoratori), fornisce alle proprie strutture alcune indicazioni per la gestione delle istruttorie relative alle indennità COVID-19, previste dagli articoli 42 e 69 del decreto-legge 25 maggio 2021, n. 73 (c.d. decreto Sostegni bis) e cioè

a) alla concessione di un’indennità pari a 1.600 euro in favore delle seguenti categorie di lavoratori (art. 42):

b) alla concessione di un’indennità una tantum pari a 800 euro in favore dei lavoratori agricoli a tempo determinato con almeno 50 giornate effettive di lavoro agricolo nell’anno 2020 (articolo 69).

c) alla concessione di un’indennità una tantum pari a 950 euro in favore dei pescatori autonomi, compresi i soci di cooperative.

Per consultare il messaggio 3530/2021, clicca qui:

https://servizi2.inps.it/Servizi/CircMessStd/VisualizzaDoc.aspx?sVirtualUrl=/messaggi/Messaggio%20numero%203530%20del%2018-10-2021.htm

Per consultare la circolare 90/2021, clicca qui:

https://servizi2.inps.it/Servizi/CircMessStd/VisualizzaDoc.aspx?sVirtualUrl=/circolari/Circolare%20numero%2090%20del%2029-06-2021.htm