24 Marzo 2020

Emergenza Coronavirus/COVID-19 – CIGO – termine e modalità presentazione domande

Avvertendo che sarà emanata quanto prima specifica circolare che  fornirà  le  relative  istruzioni  amministrative, l’INPS, con messaggio n. 1321 del 23 marzo 2020, fornisce le modalità di presentazione delle domande di CIGO e di assegno ordinario dei Fondi di solidarietà per le quali è stata rilasciata una nuova e specifica causale, denominata “COVID-19 nazionale”, ai sensi degli articoli 19, 20 e 21 del decreto-legge n. 18/2020.

1. Termine di presentazione  delle  domande  di  trattamento  ordinario  di integrazione salariale e di assegno ordinario: in  deroga  agli articoli  15 e 30 del  D.lgs  n.  148/2015, le domande  di  accesso  al  trattamento  di  CIGO  e  all’assegno  ordinario,  con  la  causale  sopraindicata,  devono  essere  inviate  telematicamente  entro  la  fine  del  quarto  mese  successivo  a quello in cui ha avuto inizio il periodo di sospensione o di riduzione dell’attività lavorativa. Circa la decorrenza  del  termine  di  presentazione  delle  domande:

2. Modalità di presentazione delle domande di CIGO e di assegno ordinario: le  domande  per  accedere  alle  prestazioni  di  CIGO  e  di  assegno  ordinario  sono  disponibili:

I datori  di  lavoro  che  hanno  già  in  corso  un’autorizzazione  di  CIGO  o  di  assegno ordinario o hanno presentato domanda di CIGO/assegno ordinario non ancora autorizzata, con qualsiasi  altra  causale  ,  possono,  qualora  ne abbiano  i  requisiti,  ripresentare  la  domanda  di  CIGO  o  di  assegno  ordinario  con  causale“COVID-19  nazionale”,  anche  per  periodi  già  autorizzati  o  per  periodi  oggetto  di  domande  già presentate  e  non  ancora  definite.

Il messaggio sintetizza infine le novità apportate dal D.L. 18/2020.

Per consultare il messaggio, clicca qui: https://www.inps.it/MessaggiZIP/Messaggio%20numero%201321%20del%2023-03-2020.pdf