02 Gennaio 2012

INAIL: incentivi alle imprese per la sicurezza sul lavoro

Dal 28 dicembre 2011 al 7 marzo 2012 sarà attivo lo “Sportello online” dell’Inail per l’assegnazione, tramite bando, di 205 milioni di euro stanziati per finanziare progetti finalizzati al miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza dei lavoratori, in conformità con quanto previsto all’art.11, comma 5, del D.L.vo n. 81/2008.

Il bando permette alle imprese di accedere alle risorse stanziate dall’Inail che, per l’anno 2011, ammontano a 205 milioni di euro, ripartiti in budget regionali in funzione del numero di lavoratori e del rapporto di gravità degli infortuni rilevato sul territorio. Lo stanziamento rappresenta la seconda tranche di un ammontare complessivo di circa 850 milioni messi a disposizione dall’Inail nel corso del triennio 2011-2013.

Il finanziamento ha ad oggetto progetti di investimento e per l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale e consiste in un contributo in conto capitale pari al 50% dei costi sostenuti per la realizzazione del progetto presentato.

E’ compreso tra un minimo di 5.000 euro e un massimo di 100.000 euro (il limite minimo di spesa non è previsto per le imprese fino a 50 lavoratori) e viene erogato alle imprese, anche individuali, iscritte alla Camera di Commercio Industria, Artigianato e Agricoltura.

Le informazioni sul bando sono disponibili sul sito:

http://www.inail.it/Portale/appmanager/portale/desktop_nfpb=true&_pageLabel=PAGE_SICUREZZA&nextPage=Finanziamenti_alle_imprese_-_Avviso_pubblico_2011/index.jsp