Formazione

08 novembre 2017 - Formazione

Privacy – Incontro del 30 novembre 2017

Il nuovo Regolamento Europeo sulla privacy entrerà in vigore il 25 maggio 2018. Gli adempimenti a carico delle aziende sono numerosi ed è necessario avviare per tempo gli adeguamenti.

 Leggi tutto...

04 settembre 2017 - Formazione

disciplinare – incontro formativo

La gestione delle risorse umane in azienda si affronta anche con gli strumenti disciplinari, che sono sottoposti a regole formali ed aspetti operativi la cui osservanza è indispensabile per un corretto utilizzo del potere disciplinare.

 

L'incontro, come da locandina in calce, si propone di fornire alle funzioni aziendali interessate un quadro di riferimento sia sulla normativa, recentemente aggiornata ad esempio per quanto riguarda i controlli, sia e soprattutto sulla gestione delle problematiche che insistono sull'iter disciplinare con focus sugli aspetti pratici ed operativi.

 

La partecipazione al corso è gratuita ma invitiamo gli interessati a confermare la loro adesione all’indirizzo e-mail: go@adlabor.it

 

 

23 giugno 2015 - Formazione

Incontro sui nuovi due decreti attuativi del Jobs Act

In precedenti incontri, il 4 e il 5 marzo 2015, abbiamo illustrato il contenuto dei primi due decreti attuativi del Jobs Act. Leggi tutto...

14 maggio 2014 - Formazione

Contratti a termine, apprendistato e DURC – Incontro di aggiornamento sulla nuova normativa

È stato convertito in Legge il Il Decreto Legge 20 marzo 2014 n. 34 (c.d. "Decreto Lavoro") che contiene varie misure in materia di contratti a tempo determinato, apprendistato e documento unico di regolarità contributiva. Leggi tutto...

19 novembre 2013 - Formazione

Novità in materia di tirocini extracurricolari – Riconoscimento indennità di partecipazione

La Regione Lombardia ha recentemente emanato la delibera x/825 del 25 ottobre 2013, con cui ha disciplinato, sulla base di quanto previsto dalla legge 92/2012, co. 34 e 35, l'istituto del tirocinio extracurricolare, traendo altresì spunto dalle linee-guida definite il 24 gennaio 2013 in sede di Conferenza Stato-Regioni e dagli indirizzi europei in materia.

 Leggi tutto...

02 luglio 2013 - Formazione

Incontro di aggiornamento su Decreto Lavoro e Ponte generazionale

Il Decreto Legge 28 giugno 2013 n. 76 contiene varie misure in materia di occupazione, contratti a tempo determinato, lavoro intermittente, dimissioni e responsabilità solidale che possono interessare i datori di lavoro. Leggi tutto...

24 giugno 2013 - Formazione

Progetto della Regione Lombardia sul work-life balance

"Sperimenta la flessibilità, migliora la tua impresa' è il nuovo progetto promosso dalla Regione Lombardia per diffondere nelle piccole e medie imprese (quellecon meno di 250 dipendenti) i progetti di conciliazione dei tempi di vita e lavoro ed in particolare quelli finalizzati a definire: Leggi tutto...

08 maggio 2013 - Formazione

Seminario di studio su diritti ed attività sindacali

Diritti e attività sindacali

Per una corretta gestione aziendale delle relazioni sindacali aziendali

Anche in un periodo di crisi il ruolo e la funzione del sindacato non viene meno ed anzi può essere in alcuni casi uno strumento di miglioramento.

Sussistono però ancora condizioni e prerogative che riconoscono al sindacato e ai suoi rappresentanti specifici diritti e agevolazioni sia all'interno sia all'esterno del contesto aziendale. La normativa di riferimento non è mutata negli anni se non in termini di accrescimento dei poteri di regolamentazione della contrattazione aziendale. Conoscere le regole delle relazioni sindacali giova a realizzarne, in azienda, una corretta gestione.

Abbiamo ritenuto di organizzare un incontro, per esaminare sinteticamente l'attuale situazione normativa e le prassi applicative.

L'incontro si terrà nel nostro studio in Milano Via Lamarmora 18, mercoledì 29 maggio 2013 dalle ore 14.30 alle 18.00.

La partecipazione è gratuita ma, per motivi organizzativi le iscrizioni dovranno pervenire entro lunedì 20 maggio 2013 inviando e-mail a go@adlabor.it oppure fax al n. 02-59.90.24.84.

MASSIMO T. GOFFREDO logo_carta_intestata VINCENZO MELECA

Avvocato esperto in Diritto del Lavoro Avvocato esperto in Organizzazione Risorse Umane

Diritti e attività sindacali

Per una corretta gestione aziendale delle relazioni sindacali aziendali

29 maggio 2013 dalle ore 14.30 alle ore 18.00

Studio Legale Goffredo

Via Lamarmora, 18 ' Milano



Obiettivi

L'incontro si propone prioritariamente di illustrare i diritti dei lavoratori e dei loro rappresentanti sindacali,

Destinatari

Responsabili e addetti alla gestione del personale ed alle relazioni sindacali aziendali, praticanti e collaboratori di studi professionali.

Sede

Studio Avv. Goffredo - Via Lamarmora, 18 - Milano

Programma

1. I diritti sindacali individuali: in particolare quelli di costituire associazioni sindacali, non essere discriminati per motivi sindacali, partecipare ad uno sciopero

2. I diritti dei rappresentanti sindacali aziendali: in particolare quelli di fruire di permessi, indire assemblee, vigilare sui controlli dell'azienda sui lavoratori, assistere i lavoratori nel contenzioso disciplinare

3. I diritti degli altri rappresentanti sindacali ed assimilati: in particolare di fruire di premessi e aspettative, vigilare sulla sicurezza del lavoro

4. Le tutele particolari per i rappresentanti sindacali: in caso di trasferimento e di licenziamento.

5. Le conseguenze del mancato rispetto dei diritti sindacali: la condotta antisindacale e le relative misure di repressione e sanzionatorie

Ai partecipanti all'incontro verrà resa disponibile documentazione di quanto illustrato.

11 marzo 2013 - Formazione

Formazione: finanziamenti della Regione Lombardia

La Regione Lombardia ha emanato un bando per programmi specifici volti a favorire la formazione continua dei lavoratori e degli imprenditori attivi nel territorio in qualsiasi settore professionale.

Destinatari

Sono destinatari degli interventi le lavoratrici ed i lavoratori di imprese private di qualunque dimensione, con unità produttive localizzate nel territorio della regione Lombardia, rientranti nelle seguenti categorie:

a) lavoratrici e lavoratori in forza con contratti:

- di lavoro a tempo indeterminato o a tempo determinato (in entrambi i casi sia a tempo pieno, sia a tempo

parziale);

- di lavoro intermittente o ripartito;

- di apprendistato, per formazione addizionale a quella prevista dalla normativa di riferimento e riportata dal

Piano Formativo Individuale;

- a progetto;

b) socie-lavoratrici e soci-lavoratori di cooperative (sia che partecipino o non partecipino agli utili);

c) titolari, socie e soci di imprese di qualsiasi dimensione, iscritte alla Camera di Commercio di competenza,

aventi sede operativa in Lombardia.

Interventi ammissibili

Con il bando, la Regione Lombardia promuove e finanzia:

a) progetti aziendali, elaborati sulla base delle esigenze formative di una singola impresa ed ai quali parteciperà

esclusivamente il personale della medesima impresa

b) progetti interaziendali, elaborati sulla base delle omogenee esigenze formative di due o piè imprese, a cui

parteciperà esclusivamente il personale delle medesime imprese

c) progetti di rete, elaborati sulla base delle esigenze formative dei 'soggetti collettivi' specificati nell'avviso.

Dimensione finanziaria del progetto

Per ogni progetto, indipendentemente dalla tipologia (aziendale, interaziendale, di rete) potrà essere richiesto un finanziamento massimo di Euro 100.000.

Tempistica e modalità di attuazione dei progetti

L'avvio del progetto deve avvenire entro i 30 giorni successivi alla data di approvazione.

Tutte le attività formative delle azioni in cui si articola il progetto devono essere inderogabilmente realizzate entro i 180 giorni successivi alla data di avvio. Le attività svolte successivamente a tale limite non saranno riconosciute ai fini del finanziamento. La rendicontazione finale dovrà essere presentata entro 30 giorni dalla conclusione delle attività.

Maggiori informazioni sulle agevolazioni si possono ottenere contattando gli uffici della Regione Lombardia - Direzione Occupazione e Politiche del Lavoro, e-mail: formazionecontinua@regione.lombardia.it

oppure consultando il sito:

http://www.lavoro.regione.lombardia.it/cs/Satellite?c=Attivita&childpagename=DG_IFL%2FWrapperBandiLayout&cid=1213588092065&p=1213588092065&packedargs=menu-to-render%3D1213276890881&pagename=DG_IFLWrapper

23 gennaio 2013 - Formazione

Seminario di studio su inquadramento e mansioni del lavoratore

L'evoluzione dell'organizzazione aziendale e i recenti accordi interconfederali, hanno allargato la possibilità di intervento, anche a livello aziendale, su inquadramento e mansioni. Abbiamo pertanto organizzato un incontro nel nostro studio, Via Lamarmora 18, Milano, per il giorno martedì 19 febbraio 2013, dalle ore 14,30 alle 18.00.

Le iscrizioni, per motivi organizzativi, devono essere effettuate entro venerdì 15 febbraio 2013 inviando e-mail a go@adlabor.it oppure fax al n. 02-59.90.24.84.

Quota di partecipazione: 150,00 euro. Per piè partecipanti della stessa azienda la quota procapite sarà di 100,00 euro



MASSIMO T. GOFFREDO logo_carta_intestata VINCENZO MELECA

Avvocato esperto in Diritto del Lavoro Avvocato esperto in Organizzazione Risorse Umane

La mobilità professionale del lavoratore

La corretta gestione aziendale dell'inquadramento e delle mansioni

Martedì 19 febbraio 2013 dalle ore 14.30 alle ore 18.00

Studio Legale Goffredo

Via Lamarmora, 18 ' Milano


Obiettivi

Il seminario si propone di analizzare i vari aspetti legati alla corretta gestione aziendale dell'inquadramento e delle mansioni dei lavoratori alla luce della legislazione vigente e degli orientamenti giurisprudenziali.

Destinatari

Responsabili e addetti alla gestione ed amministrazione del personale, responsabili operativi di uffici e reparti con gestione diretta di risorse umane, praticanti e collaboratori di studi professionali

Sede

Studio Avv. Goffredo - Via Lamarmora, 18 - Milano

Programma

  1. Inquadramento normativo e terminologico
  2. Diritti e doveri del datore di lavoro e del lavoratore in tema di mansioni
  3. Mansioni e patto di prova
  4. La mobilità professionale: 'orizzontale' (adibizione a mansioni equivalenti), 'verticale' (adibizione a mansioni superiori), demansionamento e dequalificazione (adibizione a mansioni inferiori)
  5. Il contenzioso legato alle mansioni.

Ai partecipanti all'incontro verrà resa disponibile documentazione di quanto illustrato nonchè consegnata copia del manuale 'La mobilitàprofessionale e geografica del lavoratore', Giuffrè editore.

Per ricevere direttamente le news, inserisci la tua mail: